30 luglio 2017

STEPHEN KING CONNECTIONS: COLLEGAMENTI TRA LE OPERE (pt.7)



Desperation (1996)
- E' il libro gemello di I vendicatori: i due libri presentano gli stessi personaggi ma con diversi ruoli.
- Tak è una creatura dello spazio tra gli universi, un “parente” di It. Il suo linguaggio somiglia alla lingua dei morti. A Tak, John si riferisce esplicitamente come It.
- I Can-Toi appaiono nell'ultima parte della saga della Torre Nera, e corrispondono agli Uomini Bassi (anche in Cuori in Atlantide, nel racconto Ur e sporadicamente in altre storie).
- Frasi e parole nella lingua di Tak (come “can de lach, mi him en tow”) appaiono nella saga e nel racconto Le piccole sorelle di Eluria.
- David Carver cammina per Bear Street e Bear Street Woods: bear (orso) rimanda a uno dei vettori della Torre Nera.
- Il predicatore che parla delle "bombe di Dio" riappare nella New York della Tet Corporation, nella saga della Torre.
- Mary incolpa il marito della sorella, Roger Finney, per la droga che trovano nel baule: le iniziali del nome e gli smiley sulla busta rimandano a Randall Flagg (Torre Nera, L'ombra dello scorpione, Gli occhi del drago e numerosi altri riferimenti).
- Uno dei protagonisti è uno scrittore, come in Le notti di Salem, Mucchio d'ossa, It, Misery, Shining, La metà oscura, Tommyknockers, La storia di Lisey, Cell e diversi racconti (Il virus della strada va a nord, 1408, Il word-processor degli dei, La fine del gran casino, Dedica, L'ultimo caso di Umney, Area di sosta, Finestra segreta giardino segreto).
- Cynthia Smith appare in Rose Madder, e qui ci sono alcuni riferimenti velati al nome Rose Madder e al doppio senso con “rosa”.
- Vengono menzionati i Tommyknockers.
- Audrey racconta una storia (a proposito di un fucile) identica a quella che racconta il protagonista di Uscita per l'inferno.
- Viene menzionato lo scrittore Paul Sheldon e i suoi romanzi di Misery.
- Steve dice di essere vissuto a Arnette, Texas, la città dove si sprigiona l'epidemia in L'ombra dello scorpione.
- La figura di uno scrittore che gira il paese in moto (John) viene citata in The dome.


I vendicatori (1996)
- E' il libro gemello di Desperation (collegati anche dalle copertine): i due libri presentano gli stessi personaggi (tra cui l'entità Tak) ma con diversi ruoli; qui sono nominate la stessa città Desperation, il China Pit...
- Il luogo immaginario in cui Audrey Wyler nasconde Seth è simile all'abilità, nella saga della Torre Nera, di Mia di viaggiare nel castello dell'Abisso, così come quella di Susannah di andare nel Dogan.
- Nella saga della Torre Nera padre Callahan chiama gli Uomini Bassi “vendicatori”. Il film “The Regulators” viene menzionato anche da Bobby quando vede gli Uomini Bassi per la prima volta in Cuori in Atlantide.
- Il “senza volto” (“sinister no-face”) può essere un riferimento a Randall Flagg (L'ombra dello scorpione, la saga della Torre, Gli occhi del drago e molti altri riferimenti).
- Claudia y Inez Bachman è la moglie inventata di Richard Bachman, pseudonimo di King. In I lupi del Calla viene nominata come autrice di “Charlie Ciu-Ciu”.
- Vengono menzionati il romanzo Shining, l'Overlook Hotel e lo stesso Stephen King.


Mucchio d'ossa (1998)
- Sara Laughs è lo specchio nel nostro mondo di Cara Laughs di La Torre Nera.
- Mike Noonan sembra andare a contezza (Torre Nera) quando visita Freyburg Fair. La stessa Freyburg Fair viene nominata in La zona morta e Cell.
- Si introduce l'importanza del numero 19, attorno al quale ruota la vicenda; il 19 ricorre nella saga della Torre.
- Il protagonista è uno scrittore, come in Le notti di Salem, It, Misery, Shining, La metà oscura, Tommyknockers, Desperation, La storia di Lisey e diversi racconti (Il virus della strada va a nord, 1408, Il word-processor degli dei, La fine del gran casino, Dedica, L'ultimo caso di Umney, Area di sosta, Finestra segreta giardino segreto).
- E' ambientato a Derry, città di It, L'acchiappasogni, Insomnia e 22/11/63; appare o viene menzionata anche in Pet Sematary, Tommyknockers, L'uomo in fuga, Cose preziose, La storia di Lisey, The dome, nella Torre Nera e in alcuni racconti (Il virus della strada va a nord, La scorciatoia della signora Todd, Il camion dello zio Otto, Finestra segreta giardino segreto, Muto, Il volatore notturno).
- Il Dark Score Lake è teatro delle disavventure di Jesse in Il gioco di Gerald; viene citato in La storia di Lisey.
- Diversi importanti eventi hanno luogo a Castle Rock, città di La zona morta, La metà oscura, Cujo, Cose preziose e La storia di Lisey (e diversi racconti).
- Compaiono Ralph Roberts e Joe Wyzer di Insomnia.
- Compare Norris Ridgewick, ultimo sceriffo di Castle Rock, apparso in Cose preziose.
- Si parla anche di Thad Beaumont (La metà oscura), di Alan Pangborn e Polly Chalmers (Cose preziose).
- Viene nominato il carcere di Shawshank (Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank).
- Viene nominato il il Mellow Tiger Bar (Cujo).
- Viene nominato William Denbrough di It.
- Viene nominato un personaggio chiamato Ray Garraty, lo stesso nome del protagonista di La lunga marcia.
- Mike Noonan è menzionato in La storia di Lisey.
- La TR-90 appare anche in Cell e The dome.
- C'è una citazione a Ellen Gilchrist, scrittrice nota anche come Ellen Rimbauer nella miniserie tv Rose Red scritta da King.
- Si citano delle canzoni che vengono citate anche in The dome.


Cuori in Atlantide (1999)
- Uomini bassi in soprabito giallo è uno spin-off che narra della fuga di Ted Brautigan dal suo ruolo di Frangitore; compare in La Torre Nera e viene nominato anche in La casa del buio. Altre figure di Frangitori sono Charlie (L'incendiaria), Dinky Earnshow (Tutto è fatidico), John Smith (La zona morta), Carrie (Carrie).
- Gli Uomini Bassi hanno ruolo chiave nella saga della Torre; sono chiamati anche Can-Toi in Desperation. Quando Bobby li vede pensa a un film intitolato “The Regulators”, che fa riferimento ai romanzi I vendicatori e Desperation.
- La Torre, Roland e il ka-tet sono menzionati esplicitamente; Bobby parla di “altri mondi oltre a questo” e il rapporto tra Ted e Bobby rispecchia quello tra Roland e Jake.
- Bobby è forse il gemellante di Jake, come viene lasciato intendere in La Torre Nera.
- Carol menziona un uomo chiamato Raymond Fiegler che le insegna a essere “dim”: è una incarnazione di Randall Flagg (saga della Torre Nera, L'ombra dello scorpione, Gli occhi del drago). Si intuisce anche che la tragica storia di Carol ha a che fare col Re Rosso.
- David Dearborn ha lo stesso cognome che assume il giovane Roland a Mejis (La sfera del buio); ricorre anche in Buick 8, Rose Madder e nel racconto 1408.
- Nella parte dal titolo Cuori in Atlantide, Ronnie Malenphant dice di avere una sorella: nel racconto Nona appare una certa Betsy Malenphant.


La tempesta del secolo (1999)
- Little Tall è la stessa isola della storia di Dolores Clairbone, che viene menzionata.
- Il canale radio usato per le comunicazioni è il numero 19, che ricorre nella Torre Nera e in molti romanzi.
- Viene nominato Danny Torrance di Shining.
- Lenore si presenta dicendo "Il mio nome è Legione", frase biblica pronunciata da Randall Flagg in It, L'ombra dello scorpione, La casa del buio e nella saga della Torre Nera. Lenore rimanda a una delle incarnazioni di Flagg, o a un suo pari.


Leggi anche:

Nessun commento:

Posta un commento